Acchiappasogni (Murales)

Disponibilità
Collezione Privata
Tecnica
Mista su parete
Dimensioni
cm 110x160
Anno
2019

Murales. 💜❤️Nella cultura Cheyenne, la leggenda narra che, prima dell’arrivo dell’uomo bianco, nel villaggio indiano viveva una bambina di nome Nuvola Fresca, la quale un giorno raccontò a sua madre Ultimo Sospiro della Sera gli incubi e le oscure visioni che di notte la tormentavano.La donna, per placare le ansie e le paure che si addensavano come ombre sui sogni della bimba, inventò l’espediente dell’acchiappasogni ed utilizzò una rete tonda per pescare ed, in qualche modo, canalizzare le energie del mondo onirico.
Se l’acchiappasogni avesse trattenuto pensieri luminosi, questi sarebbero stati affidati al filo di perline (forze della natura) per farli avverare; i sogni cattivi, invece, erano affidati alle piume che li avrebbero portati via in volo a disperderli nel cielo.
Ancora oggi, quando nelle comunità indiane nasce un bambino, c’è l’usanza di mettere sulla culla l’acchiappasogni che viene conservato per tutta la vita come oggetto sacro, portatore di forza e saggezza

Alcune foto work in progress e in dettaglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *