Carla Maria - artista contemporanea
Carla Maira – artista contemporanea

Carla Maira è nata a Milano ed è cresciuta in una piccola città nel cuore della Sicilia, San Cataldo, inizia il suo percorso di studi al Liceo Scientifico e conosce l’arte e la passione per essa in quegli anni, assecondando questa inclinazione. Infatti, successivamente, frequenta il primo anno al DAMS indirizzo arte di Palermo e in seguito all’Accademia delle belle arti di Agrigento.

Interrompe gli studi nel campo dell’arte,si dedica alla famiglia, studia e lavora

Ma l’Arte si fa spazio nella sua vita, diventando un rifugio personale, un diario da condividere, dove custodire le emozioni e i sentimenti provati lungo il suo percorso, quasi a suggellare tali emozioni, a testimonianza della forza dell’amore, dell’empatia e del coraggio di un identikit emotivo e affrontando condividendo anche emozioni come l’incertezza, la fragilità, la collisione o divergenza di idee, sensibilità che la vita quotidiana ci offre di sentire e immortalare su tela.

Queste emozioni, infatti, sono caratterizzate da elementi che immortalano uno stile personale che si conferma nei suoi lavori, dall’esplosione di petali di fiori, alla frantumazione di calici di vino, evincendo la costante necessità di manifestare il conflitto interiore che l’essere umano affronta durante il suo viaggio, creando un linguaggio visivo immediato e forte.

Amante dei contrasti, trasmette sensazioni ed emozioni discordanti, che vengono fuori nei giochi creati dai colori e i pennelli da cui nascono effetti materici nelle sue opere in acrilico e nell’abbandono totale alla ricerca dell’espressione dell’essere umano e della propria fragile intimità, che caratterizza i suoi lavori in olio.

Spontaneamente trasporta i suoi stati d’animo da dentro a fuori.

Continua a studiare, ad assecondare la sua modalità espressiva, con voglia di crescere e ricercare nuove vie per esprimere la grande sfera dei sentimenti provati nel percorso personale quotidiano.